350 0458284
postmaster@viaggiatoridistratti.it

Duomo di Salerno

Partenza da città fantasme , passare vecchi borghi, Attraversare ponti tibetani per riposare in vecchi castelli

Passeggiando nel cuore dell’antica Salerno succede che ci

ritroviamo al Duomo di Salerno è conosciuto anche come

Cattedrale di San Matteo, le cui spoglie sono custodite

nella cripta.La cattedrale venne costruita in stile romanico

nel’XI secolo ed in seguito più volte modificata, con

diverse aggiunte barocche.

Il campanile, di grande valore storico ed artistico, è

un’importante testimonianza della fusione bizantino-normanna

del periodo. Su di esso trovano posto otto campane.Il duomo

di Salerno fu costruito tra il 1080 ed il 1085 dopo la

conquista della città da parte di Roberto il Guiscardo,

mentre era arcivescovo Alfano I, poeta e medico della famosa

Scuola medica salernitana.

Continua alla pagina……..

Duomo di Salerno


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat