• Uncategorized

    Orvieto-Terni

    Quando era ancora obbligatorio il servizio di leva. Ho avuto modo di conoscere questa bella cittadina. “La città alta e strana“.Osservando dal basso la cittadina in piedi sopra la rupe di tufo sottostante. Da lontano, soprattutto di notte, sembra sospesa nel cielo mentre di giorno, appare appena appoggiata alle nuvole. Ci sono tantissime cose da vedere, tanto e vero che ci sono tornato 4 anni dopo in compagnia. Orvieto con il suo Duomo con arte gotica del 1290. Città sotterranea di Orvieto.Ancora Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto, Torre del Moro a Orvieto, La Fortezza di Albornoz a Orvieto, poi il pozzo di San Patrizio. Prima di tutto chiariamo il…

  • Uncategorized

    Il castello di Laviano-SA

    Una domenica di luglio 2018 cercavamo un posto da visitare. Fra varie ricerche abbiamo deciso per Laviano in provincia di Salerno. all’esperiemza di un ponte tibetano.Ma inclusa nel biglietto del ponte Tibetano di laviano c’era anche la visita al castello di laviano, ricca di storia anche più recente, il terremoto del del 23 novembre 1980.Il terremoto del 1980 ha distrutto Laviano e provocato danni ingenti anche al Castello dove gran parte della muratura è crollata e tutti i solai piani lignei sono andati perduti, sfondati dal peso delle macerie, oltre alla quasi totalità delle volte. Inoltre, anche l’avancorpo (o baluardo di guardia) è stato molto compromesso ed un ampio tratto…

  • Uncategorized

    Borgo Montesarchio – BN

    Fra i borghi più belli d’Italia troviamo Montesarchio .Un comune italiano di 13 651 abitanti della provincia di Benevento in Campania. Onorificenze Titolo di Città – nastrino per uniforme ordinaria Titolo di Città «Decreto del Presidente della Repubblica» — 31 luglio 1997 Geografia fisica Situato 18 km a sud-ovest del capoluogo, nella Valle Caudina, ai piedi del monte Taburno. Nel territorio cittadino si trova anche un piccolo laghetto chiamato “Moccia” (data la sua vicinanza con l’omonima fabbrica di mattoni). Origini del nome Il nome attuale del comune ha avuto origine nel Medioevo da Mons Arculi o Mons Herculis (data la leggenda che narra che Ercole sia vissuto in queste zone…

  • Uncategorized

    Tocco Caudio Vecchio-BN

    Si è ritornati un po nel beneventano. Ci siamo ritornati per visitare due città, due borghi. uno ormai distrutto, abbandonato un borgo o città fantasma tocco caudio vecchio. E stato la volta di tocco vecchia abbandonata dal 14 febbraio 1981. Ormai sembra più pericolosa che altro. Davanti entrata troviamo un cancello semichiuso si entra con restrizione stando molti attenti, un solo vialetto, c’era vento si sentiva qualche finestra sbattere quelle poche rimaste ormai dopo circa 40 anni dall’ultimo terremoto. Non c’è molto da vedere solo ruderi. arriviamo alla fine della città, l’unica cosa restaurata e una chiesa. Vicino c’è un lavatoio comunale, che rappresenta un periodo molto indietro. Visitare questi…

WhatsApp chat