350 0458284
postmaster@viaggiatoridistratti.it

Castello Arechi di Salerno

Partenza da città fantasme , passare vecchi borghi, Attraversare ponti tibetani per riposare in vecchi castelli

A viaggiatori distratti non poteva sfugire questo Castello. Il castello arecchi di Salerno . Non sappiamo quante volte ci siamo statti e quante persone l’abbiamo fatto visitare la prima volta era nel lontano 1995 ancora chiuso per restauro.Ma oggi molto da visitare , anche parte multimediale. ma parliamo un po di storia.Il Castello di Arechi è un castello medievale, situato ad un’altezza di circa 300 metri sul livello del mare, che domina la città ed il golfo di Salerno. È detto di Arechi perché la costruzione di questa fortificazione si associa, tradizionalmente, al duca longobardo Arechi II.A pianta rettangolare, la torre era costruita su cinque o sei livelli, con funzione di controllo del porto sottostante e dei percorsi che avrebbero potuto facilmente condurre a Nuceria Alfaterna, nodo vitale per l’economia della pianura vesuviana. Nell’VIII secolo Arechi II fece del castello il vertice nord di un sistema difensivo triangolare, le cui mura calavano lungo i pendii del colle Bonadies cingendo tutta l’antica Salernum fino al mare: il circuito murario fu rinforzato dal principe longobardo, il cui intervento sul castello fu praticamente inesistente.[2] La posizione sul monte Bonadies offriva buone possibilità difensive; il castello e la cinta resero Salerno “per natura e per arte imprendibile, non essendo in Italia una rocca più munita di essa”, come testimonia Paolo Diacono nella sua “Historia Longobardorum”: il castello, infatti, non capitolò mai e durante l’assedio di Roberto il Guiscardo, nel 1077, gli occupanti patteggiarono la resa per fame. I Normanni non apportarono modifiche alla turris maior, ma sopraelevarono i salienti murari e realizzarono un ampliamento verso sud con la costruzione di un loggiato di cui rimangono alcuni piloni inglobati nella massa muraria realizzata per la sistemazione della cannoniere del XVI secolo.

Se fate visita al castello non dimenticate di visitare la Bastiglia

Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
il cancello all’entrata
la scala per arrivare al portone
la scala per arrivare al portone
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Castello Arechi di Salerno
Bastiglia
Bastiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat